2020: inizio all’insegna della fauna

di Emanuela Valentini Albanelli-

La prima collaborazione esterna del 2020, che vede impegnato il “G. de Carolis”, va ben oltre i confini cittadini, infatti, coinvolge la comunità scientifica che, dal 17 al 19 gennaio, si ritroverà a Spoleto  per “Fauna 2020”, tre giorni dedicati alla conoscenza della fauna selvatica italiana e della Collezione Bernardino Ragni con particolare attenzione al “Gatto dei boschi”.

Il coinvolgimento degli studenti dell’Istituto Alberghiero è a tutto tondo e su diversi fronti:

  • il 17 gennaio, alle 20 presso il san Paolo avrà luogo la Cena di Gala a sostegno del Museo delle Scienze e del Territorio “Bernardino Ragni”. I nostri studenti cureranno l’Accoglienza, il Servizio in Sala, prima di aver predisposto il menù e realizzato in Cucina, sotto la guida dei docenti.
  • il 19 gennaio, dalle 9,30 l’ escursione a Monteluco “Sulle orme di Dino” vedrà alcuni ragazzi del Corso Commerciale, impegnati come accompagnatori.

Il convegno scientifico rappresenta per Spoleto una grossa opportunità non solo per ricordare l’impegno e l’importanza scientifica, culturale, sociale di Bernardino Ragni, ma anche per contribuire al progetto del Comune di Spoleto: “La collezione Ragni come strumento per la ricerca scientifica e la memoria storica del patrimonio naturalistico spoletino e umbro” e, come in altre occasioni, l’Istituto Alberghiero è in prima linea e dà il proprio contributo ad eventi di “valore”.

 

Fauna 2020. Dal 17 al 19 gennaio a Spoleto

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*