Abu Dhabi-Brasile: chef nel mondo

di Emanuela Valentini Albanelli-

Cosa accomuna Abu Dhabi e il Brasile? Spoleto:  in entrambi i luoghi potreste mangiare piatti cucinati da chef usciti dall’Istituto Alberghiero “G.de Carolis”.

Federico Montecchiani, 34 anni, dopo l’Irlanda, lavora e vive con la sua famiglia, da due anni, nella capitale degli Emirati Arabi. E’ uno chef molto apprezzato anche perchè Italia significa eccellenza. A lui ha dedicato un’intervista on line TheItaliansThinkTank. Federico è stato un nostro alunno e ha appreso conoscenze, passione, creatività, responsabilità nei laboratori spoletini sotto l’attenta guida del professor Cesarò.

Dieci anni più giovane Andrea Fugnanesi che invece ritorna spesso in Umbria, a Sigillo. Ha rappresentato la cucina umbra in Brasile, lavora in un hotel di lusso a Bormio, anche lui ha iniziato la sua avventura nel mondo della cucina stellata a Spoleto.

Incrociare sul web storie come queste che parlano della serietà, della professionalità dei nostri ex studenti, leggere le loro dichiarazioni, le recensioni sulla loro cucina fa piacere e soprattutto è indice dell’eccellenza e del prestigio che spinge tanti studenti a scegliere la scuola spoletina: i nostri laboratori, le nostre aule, il convitto “sfornano” professionisti e cittadini pronti a confrontarsi in una dimensione internazionale, non perdendo di vista radici in Italia.

http://theitaliansthinktank.com/the-italians-interviste/intervista-a-federico-montecchiani-chef-ad-abu-dhabi-non-ho-lasciato-litalia-e-lei-che-ha-abbandonato-me/?fbclid=IwAR0vOeF5Z7bft8jNFzVZKbJ5Hohl2CA-rkHnnDcEGbN81N8jMSzKGXcU8EU

http://www.trgmedia.it/Chef-Andrea-Fugnanesi-da-Sigillo-ai-successi-in-Brasile/news-110850.aspx

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*