Fauna 2019: il nostro contributo

Spetterà ai ragazzi dell’Istituto Alberghiero “G.de Carolis” curare il servizio di accoglienza e soddisfare il palato, con il coffee break, di tutti i partecipanti all’importante evento di sabato 19 Gennaio 2019.

Alle ore 9:30, a Spoleto presso il complesso monumentale di San Nicolò, si darà il via a FAUNA 2019, prima edizione delle giornate di studio dedicate alla fauna selvatica italiana nell’ambito del progetto “La collezione Ragni come strumento per la ricerca scientifica e la memoria storica del patrimonio naturalistico spoletino e umbro”.

Dell’evento, organizzato dal Comune di Spoleto in collaborazione con la Famiglia Ragni, il Consorzio di Bonificazione Umbra, l’Accademia degli Ottusi, se ne sta occupando anche la stampa nazionale, infatti, attraverso il contributo di ricercatori e istituzioni scientifiche, ad un anno dalla scomparsa, il ricordo del lavoro e dell’impegno del professor Bernardino Ragni servirà a far crescere la conoscenza su temi cari al professore: il nostro patrimonio naturalistico, la salvaguardia, la gestione e l’economia legata alla fauna selvatica.

In una giornata importante per la Città, l’Istituto Alberghiero sarà professionalmente in prima linea, accogliendo i relatori e il pubblico con il III B Accoglienza Turistica, coordinato dal professor Antimiani, mentre il break sarà affidato alle preparazioni in cucina del V D Enogastronomia, coordinato dalla professoressa Di Benedetto, e il servizio in sala del V B Sala, coordinato dal professor Landolfo.

FAUNA 2019. PRIMA GIORNATA SPOLETINA DI STUDIO SULLA FAUNA SELVATICA ITALIANA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*