Gambacorta, amicizia lunga !

di Paolo Ciri.

Martedì 5 marzo abbiamo avuto ospite nel nostro Istituto, che è stato anche il suo, lo Chef Lucio Gambacorta, de “la Locanda Paradiso”,  a Sant’Egidio. Egli è stato sia alunno che compagno di classe dei nostri attuali professori Daniele Bianchini (compagno di banco…) e Paolo Maestrini ed Antonietta Staderini, suoi insegnanti.

Ha parlato alla 4D eno di “cucina rivisitata”, argomento intrigante ed attualissimo, fonte di discussioni quasi filosofiche.

La lezione è stata bellissima, una grande esperienza per tutti i ragazzi che hanno partecipato con grandissima attenzione e coinvolgimento.

Il concetto di base è che bisogna essere capaci di adeguare i piatti alle esigenze attuali ma rimanendo, è qui il difficile, custodi della Tradizione.

Gambacorta ha mostrato alcune ricette del suo ristorante ed il procedimento per un buon risultato, dando agli studenti obiettivi da raggiungere in termini di professionalità, competenza, creatività.

Queste le ricette oggetto della lezione per le quali è stato proposto ed illustrato anche il corretto abbinamento con i vini:

Terrina di patè di fegatini con orzotto mantecato all’arancia

Tortelli di norcina, crema di fave e nocciole tostate

Rotolo di carrè di coniglio farcito alle olive e salvia

Sbriciolona di ricotta e pere caramellate a mezza cottura e tozzetti alla umbra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*