I sapori di Spoleto in Canadà (la carriera degli ex studenti)

di Alessandro Appolloni.

Parte dall’Istituto Alberghiero “G.de Carolis” di Spoleto la preparazione professionale che mi ha portato, nel 2010 in Canadà, a diventare  chef.

Sono sempre stato appassionato di cucina, ma oltre alla passione, occorrono conoscenze e preparazione che si acquisiscono studiando e lavorando sodo. Soprattutto, la scuola ha rafforzato in me la voglia di unire la conoscenza della cucina tradizionale con la sperimentazione delle novità come, ad esempio, quelle sulla cucina molecolare.

Finita la scuola, ho subito iniziato a lavorare e, un giorno, i proprietari di un ristorante in Canadà, sono venuti a Spoleto nel ristorante dove lavoravo e dopo due cene mi hanno fatto l’offerta… inizialmente dovevo partire per un anno. Ormai sono otto anni che vivo, con la mia famiglia, a Greater Sudbury e lavoro come executive chef e manager della catena di hotel Radisson. Geograficamente Spoleto è lontana ma, nei piatti che preparo in Canadà, metto sempre la tradizione italiana e quella spoletina.

Spoleto finisce nei piatti dei Canadesi e l’essere apprezzato è motivo di orgoglio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*