Il nostro cooking show

di Paolo Ciri-

Ci sono molti modi per preparare una pietanza o un dolce. Seguendo la ricetta classica, rivisitandola, o semplicemente avvicinandola alla stagione corrente.

Questo abbiamo fatto con le mani e la voce del Prof. Francesco Chiaraluce e degli alunni Claudio Vergari e Chiara Cecchetti (4B eno), comparsi sul palco dei cooking show di “Dolci d’Italia” dopo star del settore pasticceria e cioccolateri , come Francesco Favorito, Damiano Carrara e Alberto Farinelli.

I nostri hanno preparato, di fronte al pubblico, dei biscotti autunnali. Autunnali perché fatti con sola farina di castagne, non mixata, e con un odore di cannella.

Naturalmente una occasione come questa, una “lectio magistralis”, quasi, non può limitarsi a normali istruzioni, deve sconfinare in dati tecnici e trucchetti del mestiere.  Quindi ecco la indicazione della temperatura di fusione del caramello (160 gradi per lo zucchero bianco, 170 per il quello di canna), o l’avvertimento di non impastare troppo la pastafrolla, perché il calore delle mani scioglie il burro ed il risultato sarà una pasta troppo dura. E, ovviamente, molte molte altre indicazioni del genere, apprezzatissime dai presenti.

Dobbiamo dire che se la maestria del Professor Chiaraluce era data per scontata, ha invece positivamente sorpreso la manualità dei due studenti, ed il loro atteggiamento professionale in genere. Così come degli altri nostri ragazzi, impegnati nei servizi di accoglienza e di sala.

Segno tangibile del successo: grandi e piccoli hanno assaporato tutto, dai biscotti di farina di castagna alle castagne caramellate al caramello da decorazione, nulla è andato sprecato!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*