Innovazione continua in tutti i settori

di Paolo Ciri.

L’anno scorso abbiamo inaugurato il quarto laboratorio di cucina, ovviamente dotato di macchinari all’avanguardia. Quest’anno le novità interesseranno i laboratori informatici nella sede Spagna.

Tra breve, infatti, allestiremo un’aula per la didattica digitale, con uno schermo a parete su cui, tanto il docente quanto gli alunni, tutti dotati di tablet forniti dalla scuola, potranno proiettare materiali: dalle “slides” ai risultati di una ricerca, dal proprio compito in classe o a casa agli schemi preimpostati e a tutto quello che la fantasia nella organizzazione di una “lezione digitale” potrà suggerire.

Tutto questo sarà possibile perché l’Istituto Alberghiero di Spoleto ha ricevuto dei fondi stanziati in base al DM MIUR 762/2018 (ambienti digitali innovativi), finanziando il progetto presentato dall’animatore digitale d’istituto.

Ora verrà indetta, entro settembre, l’asta per l’acquisto di banchi e sedie, in modo tale da poter configurare l’aula secondo necessità, per esempio a “isole di lavoro”, o a blocchi contrapposti per il debate, dei tablet per 22 studenti, dotati di tastiera e penna grafica, del relativo mobile per la custodia e carica, di uno schermo da 50 pollici, dei software specifici per la didattica digitale.

Ci confermiamo, dunque, capaci di incontrare le necessità dell’ innovazione, di accettarne le sfide e di gestirle, avendo preparato i docenti, nei due scorsi anni, con appositi corsi sulla didattica digitale. E questo è stato uno dei presupposti per giungere al finanziamento del progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*