Primo ciak, per Rai Regione

di Emanuele Ascani

Venerdì 16 ottobre, è ripresa la collaborazione fra il nostro istituto e  RAI Regione; all’interno della rubrica l’Umbria nel piatto, vi sarà la nostra proposta di piatti legati al territorio.

Lo scenario di questa rinnovata esperienza didattico formativa è stata la splendida, ma poco conosciuta, Villa Pianciani, residenza d’epoca situata a Maiano,  alle porte di Spoleto.

Quest’anno il progetto della Rai  si basa anche sul connubio scuola e patrimonio storico artistico delle città umbre, per far conoscere alla collettività tutti quei luoghi ricchi di arte che sono stati un po’ dimenticati.

Tema delle riprese di questa giornata è stato “La cucina del riciclo”, ovvero l’utilizzo dei prodotti che spesso avanzano.

I due alunni Francesca Zappia e Essekouni  Khalid delV cucina E, accompagnati dal prof . Emanuele Ascani, hanno realizzato davanti alle telecamere un piatto, studiato dai ragazzi a scuola con la prof.ssa Antonietta Staderini, inerente al progetto portato avanti lo scorso anno con l’associazione Soroptimist International d’Italia che ha visto la pubblicazione del libro “ Le 3erre – ridurre, riutilizzare e riciclare”.

Il piatto che ci ha visto protagonisti è stato chiamato  Polpettine di spezzatino su letto di cavolo verza e bucce di patate croccanti,  cioè piccole polpette realizzate con carne di spezzatino d’avanzo e le bucce di patate che siamo soliti scartare.

Conoscenza dei beni culturali, enogastronomia e alimentazione sostenibile sono le carte vincenti della proposta dell’Istituto “G. De Carolis”

I commenti sono chiusi