Privacy per tutti

di Paolo Ciri-

L’intento di questo corso, tenutosi lunedì 4 novembre nella nostra aula magna, ed invero affollatissimo, era quello di rendere la materia chiara a tutti. Ausiliari, Impiegati, dirigenti e docenti. La materia, ostica in realtà, è quella della normativa sulla Privacy.

Perchè, come l’Avv. Carlo Prepi ci ha ben illustrato, le procedure non funzionano se non v’è consapevolezza e collaborazione da parte di ogni anello della catena coinvolta. Oseremmo dire fino in fondo, fino anche all’utente privato, che conferisce i dati.

Il suo è stato un discorso di carattere generale, che ha guardato “dall’alto” le normative che si sono avvicendate e sommate in questi 23 anni, ha estratto, dalle norme, le logiche, le finalità, i rischi, le modalità per mettersene al riparo.

Prima di lui l’Avv. Elisa Prepi è stata molto brava a dare i punti di riferimento giuridici, ovviamente con riferimento al Regolamento UE 679 / 2016 (il famigerato GDPR), senza trascurare quelle parti delle normative nazionali che sono sopravvissute ad esso o lo hanno seguito (il celeberrimo  D.Lgs. 196 del 2003 ed il più giovane D.Lgs. 101/2018). Ci ha illustrato con una efficace sintesi le norme dei vari capitoli: doveri, diritti, classificazione dei dati, procedure da attuare, procedura in caso di violazioni, sanzioni.

Ringraziamo dunque, qui, la Sigma Informatica srl (https://www.sigmainformaticasrl.it) per aver organizzato questo corso. Tra l’altro la società mette a disposizione di tutti un sito (https://www.sigmagdpr.it) dove si possono aver informazioni e persino modulistica, previo registrazione e… consenso al trattamento dei dati !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*