Un cenone da favola

Sabato 15  dicembre, i convittori dell’Istituto Alberghiero “G. de Carolis” hanno organizzato il tradizionale cenone di Natale per lo scambio degli auguri ma, visto che i registi dell’evento sono i ragazzi del quinto, anche per dimostrare quanto sono cresciuti umanamente e professionalmente nel corso della loro permanenza a Spoleto.

I 180 invitati, tra cui il vice Sindaco del Comune di Spoleto Beatrice Montioni, accolti da Cenerentola, Biancaneve, Matrigne, Peter Pan, Topolino, Minnie, sono entrati subito nella magica atmosfera di Disneyland e, tra una pietanza e l’altra, hanno preso vita i personaggi delle fiabe che hanno ispirato anche il menù:

Aperitivo di benvenuto – finger food con vodka alla pera, al finocchio, alla colatura di alici, virgin bloody mary.

Antipasto: tonno alla riscossa, abbinato al trebbiano spoletino doc

Primi: in fondo al mar e il cappellaccio matto

Secondo: i tre porcellini, abbinato al rosato

Dessert: mirror noir accompagnato al rum alle nocciole tostate.

Dolce di presentazione: il “magico” castello Disney accompagnato da Franciacorta Berlucchi.

La serata al Convitto san Paolo è trascorsa piacevolmente, ben oltre la fatidica ora della mezzanotte, con canzoni, poesie, gli apprezzamenti e i ringraziamenti degli invitati ai ragazzi che hanno curato tutti i particolari, dalla cucina, alla sala, all’accoglienza e all’intrattenimento, dando prova che i nostri Peter Pan sono cresciuti e sono pronti ad entrare nel mondo delle responsabilità, senza rinunciare alla ricerca delle loro isole…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*