ACROSPORT questo sconosciuto

di Paolo Ciri-
Da Wikipedia :
“La ginnastica acrobatica, o acrogym, è una disciplina della ginnastica; in passato in Italia aveva anche il nome di acrosport. È una disciplina eseguibile individualmente o a squadre.
Questa disciplina si pratica a livello agonistico. L’Acrosport è una ginnastica di tipo acrobatico derivante dalla Ginnastica artistica eseguita su una base musicale che prevede la combinazione di movimenti, elementi coreografici e complessi elementi di acrobatica attraverso un preciso lavoro posturale. Si svolge sulla pedana del corpo libero a coppie (femminili, maschili o miste), in trii (femminili) o quartetti (maschili), una squadra dove prevale il lavoro di gruppo, la fiducia e la responsabilità di ciascuno nei confronti degli altri compagni ma dove è comunque indispensabile l’apporto individuale. È una disciplina che impegna l’atleta sia sotto il profilo fisico che psicologico. Nel 2011, la finale di Coppa del Mondo di Ginnastica Acrobatica, organizzata dalla Federazione Sammarinese di Ginnastica, si è tenuta per la prima volta in Italia, a Forlì, dall’11 al 13 novembre, con grande successo di pubblico.”

Geltrude Borgarelli, nostra Professoressa di Scienze Motorie, ha voluto mettere alla prova i ragazzi del 4D Eno con una lezione sui rapporti tra equilibrio, flessibilità, forza e resistenza, basata su questa disciplina.

Un’attività che ha anche una funzione di “team building”, di instaurazione di collaborazione e fiducia reciproca, importante in classe come in … cucina ! Ed, infine, conseguentemente, migliora anche gli aspetti legati alla formazione di valori sociali e di cittadinanza: accettazione e rispetto degli altri, aiuto reciproco e capacità di collaborare per un fine comune. Tra l’altro proprio attraverso questa esperienza i ragazzi hanno scoperto capacità inaspettate ed hanno avuto la sensazione aver superati i propri limiti.

Senz’altro l’esperienza sarà proposta anche ad altre classi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*