Ancora premi per i Poeti del Convitto!!!

a cura de  “I Poeti del convitto”.

Concorso letterario nazionale “Nel nome del rispetto”.

Neanche questo “nemico invisibile”, il Covid-19 ha frenato le emozioni dei nostri “Poeti”, infatti ancora una volta, i giovani poeti del corso di scrittura creativa, coordinato da Francesca Gosti, hanno saputo sorprenderci.

Per il quarto anno consecutivo, uno dei nostri ragazzi, Alfonsi Gabriele del 1AE, è stato premiato con una menzione speciale, al concorso letterario a livello nazionale dell’associazione “Nel nome del rispetto”, con la sua lirica,  “TU COME IL MIO MONDO” : “ Incisiva ed emozionante poesia che cela un messaggio di speranza”.

I partecipanti sono stati invitati a riflettere sulle meraviglie del patrimonio culturale, artistico e ambientale che il nostro paese ci offre e del quale in questi mesi abbiamo riscoperto l’importanza.

“TU COME IL MIO MONDO” di Alfonsi Gabriele, è la lirica che ha nuovamente dimostrato come i nostri giovani, non solo abbiano una spiccata sensibilità, profondità d’animo e consapevolezza nei riguardi del mondo in cui viviamo, ma sanno anche farsi riconoscere per questo, attraverso le loro profonde emozioni.

Tutti noi, siamo onorati, orgogliosi del prestigioso riconoscimento, che ha un grande valore per questo nostro gruppo, anche se frammentato e disseminato nel paese, rimane unito, attraverso il linguaggio poetico per far vivere al lettore un’emozione.

I poeti si incoraggiano, si ascoltano e vincono. Vincono questa grande sfida, vincono la nostalgia, la solitudine e lo fanno guardandosi intorno, cercando di ricordare a tutti…che la felicità, la bellezza non è dove la si cerca ma negli occhi con i quali lo facciamo.

“Ci sono tanti tipi di bellezza quanti sono i modi abituali di cercare la felicità.” (Baudelaire).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*