Il sorriso di Teo per la cena di gala

Fervono i preparativi per accogliere gli oltre 100 partecipanti alla “Cena del cuore” promossa dall’associazione il  “Sorriso di Teo”, per il 4 aprile. Se la cena nasce all’insegna del grande cuore della generosità che ha portato l’associazione a donare defibrillatori alla città, anche i nostri giovani addetti all’accoglienza, alla sala e alla cucina stanno mettendo il loro cuore e la loro professionalità per rendere la serata, nell’Aula Magna dell’Istituto Alberghiero, piacevole e unica.

Il cuore è il filo conduttore della serata, dai centrotavola ai ravioli.

Il sapore della solidarietà ha portato i nostri chef del IV A e del IV B enogastronomia, coordinati dai professori Cesarò e Passerini, a proporre un menù dai sapori e colori primaverili:

  • ANTIPASTO: crostino integrale con fiori di zucca gratinati alla ricotta di pecora e asparagi selvatici.
  • ENTREE: zuppa di verdure e ortaggi di primavera con semi e dadini magri di pancetta tostata.
  • PRIMO: ravioli di barbabietola farciti di patate alla salvia su crema di ortaggi arrostiti e papavero.
  • SECONDO: rollatine di coscio di tacchino al tartufo e limone sfusato con tortino di carciofi cimaroli.
  • DESSERT: ovetti di cioccolato, bavarese al mandarino, mousse alle fragole  con crumble di pistacchi.

I ragazzi del II A eno e del III B Sala, coordinati dal professor Landolfo, cureranno il servizio in sala e si occuperanno della mescita di

“Grechetto” Poggio Belvedere- Cantine Arnaldo Caprai

“Rosso” Poggio Belvedere- Cantine Arnaldo Caprai

All’accoglienza, gli ospiti troveranno il III B acc.tur. coordinato dal professor Antimiani.

(Si ringrazia la professoressa Testaguzza per le informazioni fornite)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*