Un coffee break e un brunch firmati Ipssart.

 

L’importante seminario che si è tenuto il 30 marzo, presso la Scuola di Polizia di Spoleto, promosso dall’Ufficio Scolastico per l’Umbria, dal titolo Mediamente 2.0: nuove sfide per la Media Education, rivolto a Dirigenti ed insegnanti di tutta la Regione, ha visto l’Ipssart ‘G. De Carolis’ coinvolto nella preparazione e nell’allestimento del coffee break e del brunch con i ragazzi dei monoenni cucina A e B, della sala A e delle classi II A e D, coordinati dai docenti Chiocci, Staderini, Landolfo e Maestrini. Tra nuove tecnologie e Lim, tra cultura partecipativa e percorsi Mediaeducativi, oggetto delle relazioni dei relatori, il nostro Istituto ha proposto la pausa del coffee break con i salati: tramezzini, biscotteria salata e le barchette alla spuma di formaggi e prosciutto cotto;  con i dolci : plum cake, bignè assortiti, meringhette colorate, taralli all’olio, dolcetti alle mele.

Prima della ripresa dei laboratori, è stato servito il brunch con : pan briosce con paté di fegatini, salame e ciauscolo, torta al formaggio con capocollo, pitta di patate, quiche zucchine e pancetta, radicchio e gorgonzola, cavolfiore e salsiccia, fogliata con ricotta bieta e menta, rotoloni di salmone e cernia in figlia di bieta, con farro e finocchi, Cestini di brisee con kous kous di verdure, crema di ceci con baccalà, ventagli di crepes con carciofi e gruviera, rollè di tacchino all’aceto balsamico e radicchio, tartellette con spuma di ricotta e frutta secca,tartellette al cioccolato fondente con crema pasticcera aromatizzata all’arancio, bianco mangiare con base di pan di Spagna e cioccolato, finger di tiramisù, finger coulis di fragole e spuma di yogurt con menta, tranci di pan di Spagna con cioccolato fondente e cioccolato.

Anche in questa occasione, il nostro Istituto ha avuto modo di distinguersi e ricevere un plauso.

 

 

 

 

 

 

 

I commenti sono chiusi