Un francobollo…speciale

Era il 20 marzo del 2016, quando un manipolo di Apprendisti Ciceroni, guidati dalla professoressa Lara Moretti, per le Giornate di Primavera del Fai, decise di illustrare ai tanti visitatori gli affreschi dell’Oratorio della Resurrezione a San Gregorio. Oggi, il Vaticano ha emesso un francobollo per la Pasqua 2019, con l’affresco della Resurrezione che troneggia sul soffitto proprio dell’Oratorio (http://www.alberghierospoleto.it/WP/fai-primavera-con-i-nostri-ciceroni/).

Grazie a quella giornata Fai, tanti ebbero l’opportunità di conoscere meglio le scene dell’oratorio dipinto da Perino Cesarei nel 1593 e il francobollo veicola la conoscenza su un “pittore minore”, su cui il “De Carolis” aveva puntato i riflettori!

L’adesione alle giornate di primavera del Fai  non è certo una novità, infatti, sono stati consegnati in questi giorni gli attestati di Apprendisti Ciceroni ai venti ragazzi che, il 24 marzo scorso, hanno illustrato e condotto gli oltre duecento partecipanti alla camminata storico-artistico-naturalistica: da San Pietro a Sant’Antonio. L’educazione al bello, il rispetto dei beni comuni, il dovere di conoscere, rispettare, valorizzare il patrimonio storico-artistico è nel DNA del Nostro Istituto e ogni occasione è buona per nutrirsi di bellezza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*